Corsi

TECNICO DELL’ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DI STRUTTURE PER L’ALLEVAMENTO, L’ACCOGLIENZA E L’IMPIEGO DEGLI EQUIDI

Obiettivi: fornire ai partecipanti strumenti tecnico/operativi per un loro efficace inserimento nel mercato del lavoro e mira a preparare professionalmente coloro che dovranno gestisce le operazioni che consentono il corretto funzionamento di una struttura che, a vario titolo, ospita ed utilizza equidi per la realizzazione delle proprie attività (allevamento, stazione di monta, maneggio, scuderia, centro sportivo, etc.). I tecnici così formati si occupano della salute e mantenimento degli animali, nonché dell’organizzazione dei servizi previsti dall’azienda, coordinando anche il lavoro degli altri addetti presenti nella struttura.

 

Sbocchi occupazionali: Gli ambiti in cui può andare ad operare sono molteplici e vanno dalle scuderie agli allevamenti, dai maneggi alle strutture sportive, alle scuole di equitazione.

 

Aree di attività/Unità di competenze:

  1. Gestione degli alloggi e del benessere dell’animale (UC 1855): Predisporre gli ambienti e le condizioni necessari per lo sviluppo, il ricovero e l’utilizzo dell’animale, nel rispetto delle normative vigenti e garantendo la migliore situazione finalizzata alla crescita e permanenza dell’animale
  2. Gestione delle attività che coinvolgono utenti esterni e personale della struttura (UC 1856): Accogliere e far avvicinare agli animali e alle attrezzature del centro ippico utenti esterni e operatori, nel rispetto delle normative di sicurezza e delle esigenze degli animali stessi
  3. Organizzazione e gestione della struttura (UC 1857): Ideare e pianificare attività che prevedono l’impiego degli equidi, coordinando gli addetti presenti nel centro e garantendo la massima sicurezza nella loro realizzazione

 

Unità formative:

1. Allevamento del cavallo; 2. Addestramento del cavallo; 3. Gestione della sicurezza; 4. Organizzazione delle attività ippiche; 5. Gestione amministrativa.

 

 

 

Durata: 600 ore di cui 390 di aula, 30 di orientamento/accompagnamento e 180 di stage)

Sede di svolgimento: Grosseto

Andamento del corso. All’esame finale sono stati ammessi 10 degli 11 iscritti. Tutti lo hanno superato conseguendo così la qualifica professionale regionale di Tecnico dell’organizzazione e gestione di strutture per l’allevamento, l’accoglienza e l’impiego degli equidi (n.424 del repertorio regionale)